Susanna Verri

Susanna Verri collabora dal 1972 con Paolo Ferrari e con l'équipe da lui diretta al progetto di ricerca che concerne le attività del sistema nervoso superiore dette “in-assenza” e la formulazione di nuovi paradigmi in ambito scientifico-culturale e di cura. È membro fondatore del Centro Studi Assenza (1980) – luogo di ricerca multidisciplinare e di intersezione tra arte, scienza, teatro e architettura – e dell'omonima associazione (1994). Psichiatra e psicoterapeuta, si è occupata del rapporto tra psicopatologia e creatività nella schizofrenia e in particolare in A. Artaud (Psicopatologia e teatro in A. Artaud. L'impossibilità del quotidiano nei suoi rapporti con la creazione dell'opera, 1983; A. Artaud: la parole soufflée e la parola ispirata dall'altro, 1985). Fa parte del comitato scientifico che ha seguito i lavori teatrali di Paolo Ferrari. Con O barra O edizioni ha pubblicato Teatr'Absentia. Biografia di un Teatro. Il Teatro dell'Oggetto Mancato di Paolo Ferrari, il saggio L'Asistema in-Assenza e la cura e con altri autori il volume Psiche, arte e territori di cura (F. Angeli, Milano, 2011). Medico psichiatra svolge attività clinica al Centro Studi Assenza come psicoterapeuta e analista in-assenza e dal 2006 si occupa del servizio di psichiatria e psicoterapia della Fondazione Fratelli di San Francesco. Ha fondato a Milano l'associazione Isolacasateatro che in collaborazione con il Centro Studi Assenza promuove sul territorio autori esordienti, giovani compagnie teatrali di ricerca.

Responsive image
Susanna Verri
Biografia di un teatro
Il Teatro dell'Oggetto Mancato di Paolo Ferrari
2013, pp. 356, 15,5x23,0
ISBN: 9788897332411
€ 30,00
Responsive image
Susanna Verri
2003, pp. 64, 10,3x16,9cm
ISBN: 9788887510126
€ 5,20