Responsive image
Jack London

Guerra alla Cina

L'inaudita invasione

Traduzione di Pietro Ferrari

gli Antecedenti
2012, pp. 64, 10,3x16,9

ISBN: 9788897332343
€ 6,00 -20% € 4,80
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 4,80
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Sinossi

Nel 1904 Jack London viene inviato in Corea come corrispondente della guerra russo-giapponese. Colpito dall’intraprendenza economica dei cinesi, realizza che negli anni a venire l’Occidente dovrà confrontarsi con “il risveglio dell’Est”.
Questo fantascientifico racconto del 1910 estremizza le paure più profonde diffuse nei paesi occidentali nei confronti del “pericolo giallo”, narrando di una futura guerra preventiva contro la Cina che sfocerà in una radicale “soluzione finale”.
London, con il suo potente stile visionario, anticipa scenari geopolitici, sociali e bellici impensabili agli inizi del secolo scorso, e ipotizza un apocalittico scontro tra civiltà e sistemi di pensiero che oggi, alla luce della formidabile ascesa della Cina a potenza mondiale, non può che lasciare stupefatti.

Autore

Jack London

(San Francisco 1876 - Glen Ellen, 1916), scrittore la cui opera spazia dalla fantapolitica al romanzo d'avventura, fino al racconto autobiografico. I suoi scritti incontrarono subito il favore del pubblico, tanto che dopo il suo primo grande successo, Il richiamo della foresta, si dedicò esclusivamente all'attività letteraria, e arrivò a scrivere circa 50 opere nel corso della sua vita.

Recensioni
Marco Del Corona, La Lettura - Il Corriere della sera, 20/01/2013

La fantageopolitica di Jack London

il Venerdì - Repubblica, 18/01/2013

Recensione