Responsive image
Lafcadio Hearn

Spigolature nei campi di Buddha

Studi d'Estremo Oriente

Traduzione dall'inglese di Alessandro Giarda

Occidente_Oriente
2022, pp. 208, 12,5x20,5cm

ISBN: 9788869681165
€ 16,00
In uscita In uscita In uscita
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Pubblicato in origine nel 1897, Spigolature nei campi di Buddha raccoglie undici scritti in cui Lafcadio Hearn cerca di penetrare lo spirito, la cultura e la religione del Giappone, Paese nel quale aveva trovato una patria d’adozione.
Attingendo a piene mani dal patrimonio folclorico locale, in alcuni testi Hearn esplora gli influssi del buddhismo in particolari aspetti della cultura nipponica (nella raffigurazione dei volti nell’arte, nelle canzoni popolari), mentre in altri scritti dall’approccio più filosofico affronta concetti chiave della religione buddhista quali l’impermanenza, il karma e il Nirvana, ponendoli in un appassionato dialogo con il pensiero filosofico e scientifico occcidentale.
Ai momenti teorici si affiancano pagine più descrittive in cui l’autore, con raffinato stile impressionistico, racconta i viaggi a Kyōto e Ōsaka, trasportandoci tra i quartieri, i templi, le feste e gli stili di vita delle due città che al tempo erano rispettivamente l’emblema della tradizione e della modernità del Giappone.

Autore

Lafcadio Hearn

(Leucade, isole Ionie, 1850 – Tōkyō, 1904), scrittore e giornalista di origine greco-irlandese, poi naturalizzato giapponese. Nel 1869 si recò negli Stati Uniti, dove lavorò come giornalista e scrisse racconti che ebbero scarso successo. Dopo due anni come corrispondente nelle Indie Occidentali, nel 1889 si trasferì in Giappone. Qui si sposò con Setsu Koizumi, proveniente da una famiglia di samurai locali, e venne naturalizzato assumendo il nome di Yakumo Koizumi. Imparò la lingua, si convertì al buddhismo e divenne professore d’inglese all’università di Tōkyō. I suoi numerosi scritti ricavati dalla raccolta e dalla rielaborazione dei materiali folclorici locali fornirono un fondamentale contributo alla diffusione della cultura giapponese in Occidente. I suoi libri, tra cui ricordiamo: Kokoro. Il cuore della vita giapponese, Giappone, Ombre giapponesi, sono stati tradotti in moltissimi paesi tra i quali lo stesso Giappone, in cui gode tutt’oggi di una grande popolarità.