Responsive image
Victor Segalen

René Leys

L'incanto della Città Proibita

Traduzione e cura: Alessandro Giarda

Occidente_Oriente
2016

ISBN: 9788869680298
€ 15,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 15,00
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Sinossi

Pechino, 1911. Durante gli ultimi giorni della dinastia Qing, alla vigilia della Rivoluzione che porrà fine a un impero con oltre duemila anni di storia, il giovane professore belga René Leys, personaggio sfuggente e misterioso, sembra essere testimone delle vicende e degli intrighi che avvengono nelle stanze inaccessibili della Città Proibita.
Confidente del defunto Imperatore Guangxu, amico dell’attuale Reggente, agente della polizia segreta e, per di più, amante dell’Imperatrice vedova, la figura di René Leys e i suoi straordinari racconti offrono a Victor Segalen la possibilità di mettere in scena un serrato confronto tra Reale e Immaginario e di esprimere il suo personale concetto di esotismo, il cui “potere di concepire l’altro” è la chiave per penetrare nel cuore della Cina.
Un’opera venata di ironia e leggerezza, che oscilla tra il romanzo storico, il poliziesco, lo scritto autobiografico e costituisce una delle prove più enigmatiche e raffinate del primo Novecento.

Autore

Victor Segalen

Victor Segalen (1878-1919) scrittore, poeta, etnografo, archeologo è uno dei grandi intellettuali “irregolari” del Novecento francese. Imbarcato come medico di marina, nel 1903 giunge a Tahiti dove scopre le ultime opere di Gauguin e la civiltà maori traendo ispirazione per Les Immémoriaux. Nel 1909 parte per la Cina, dove soggiornerà a più riprese fino al 1914 prendendo parte a importanti e avventurose spedizioni archeologiche. Dall’incontro con la cultura cinese nascono, oltre a René Leys, opere come Stèles, Le Fils du Ciel ed Equipée. Muore in circostanze misteriose a Huelgoat nel 1919. La maggior parte dei suoi testi, rimasti inediti in vita, saranno riscoperti e pubblicati a partire dagli anni Cinquanta del Novecento.

Eventi

O barra O a Pisa Book Festival

10/11/12 novembre

L'incanto della Città Proibita

Su Leggere:tutti di settembre Davide Mazzocco
recensisce René Leys di Victor Segalen

Ancora la Cina vista con gli occhi incantati di un occidentale

"René Leys" di Victor Segalen recensito da Silvia Calamandrei

Letti di Notte
"Inchiostri di Cina"

Sabato 17 giugno Milano

Victor Segalen a proposito di "esotismo"

René Leys, prossima uscita di O barra O, costituisce la più felice e compiuta espressione dell’innovativa idea di esotismo quale “estetica del diverso”

Recensioni
Davide Mazzocco, Leggere tutti, 25/09/2017

L'incanto della città proibita

Silvia Calamandrei, Biblioteca Archivio Pietro Calamandrei, 29/06/2017

Ancora la Cina vista con gli occhi incantati di un occidentale:
"René Leys" di Victor Segalen

Daniele Abbiati, Il Giornale, 30/04/2017

Nella Città Proibita non è proibito sognare