Responsive image
Jean-Pierre Filiu

L'apocalisse nell'Islam

Traduzione dal Francese di Luisa Cortese

Occidente_Oriente
2011, pp. 352, 12,5x20,5cm

ISBN: 9788887510652
€ 19,50 -25% € 14,62
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 14,62
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Dalla rivolta della Mecca nel 1979 alla seconda guerra del Golfo, dalle minacce nucleari del regime iraniano all'escalation di terrore di Al-Qaida, la storia recente del mondo islamico è pervasa da innumerevoli correnti di pensiero rivolte a un'imminente apocalisse, capaci di influenzare stili di vita e determinare orientamenti politici.
Forme diffuse di propaganda rielaborano motivi della tradizione coranica intrecciandoli con figure e temi estranei all'immaginario islamico: l'Anticristo e il Mahdi, l'Armageddon, l'Apocalisse cristiana, l'antisemitismo dei Protocolli dei Savi di Sion, le profezie di Nostradamus, i dischi volanti del Triangolo delle Bermude.
Jean-Pierre Filiu propone la prima analisi documentata sull'origine e l'evoluzione delle tematiche millenariste ed escatologiche nel mondo islamico contemporaneo, dal Canada al Sud-est asiatico, individuandone i codici e le connessioni più nascoste.
Se “le credenze di un popolo riguardo alla fine del mondo riflettono il suo punto di vista sul presente”, i profeti islamici dell'apocalisse rappresentano una dimensione socio-politica della massima serietà.

Autore

Jean-Pierre Filiu

Storico e arabista, è professore associato all'Istituto di Studi Politici di Parigi. È stato delegato della Federazione Internazionale dei Diritti dell'Uomo in Libano nel 1984 e membro del Gabinetto dei Ministri degli Interni e della Difesa francesi. Ha pubblicato Mitterand et la Palestine (Fayard, 2005) e Les Frontières du jihad (Fayard, 2005).

Recensioni
Fabrizio Legger, Il Monviso, 18/05/2012

L'apocalisse nell'Islam