Responsive image
Philip Coggan

Notturno cambogiano

Traduzione di Pietro Ferrari

in-Asia/Gialli
2019

ISBN: 9788869680618
€ 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Burl è un expat australiano, proprietario in Cambogia di un bistrò sul Lungofiume di Phnom Penh. In passato ha avuto qualche problema con la legge, ma ora la sua unica aspirazione è riempire il locale ed evitare di farsi coinvolgere in questioni che non lo riguardano.
Tutto cambia quando, nel tentativo di aiutare un amico finito in galera, scopre accidentalmente il cadavere di Maurice, il gestore di uno dei più famosi bar della città. Sospettato del delitto, Burl inizia una corsa contro il tempo per dimostrare la propria innocenza e raccogliere indizi utili alla soluzione di un caso che potrebbe anche avere gravi ripercussioni politiche.
Una rocambolesca indagine tra le strade di una città priva di regole dove le esistenze di bizzarri espatriati si intrecciano con quelle di uomini d’affari senza scrupoli, poliziotti corrotti e stravaganti ladyboys.
Philip Coggan, attraverso una narrazione serrata, al tempo stesso cupa e ironica, costruisce un noir fuori da ogni schema che restituisce l’atmosfera autentica di un paese intriso di ambiguità e zone d’ombra.

Autore

Philip Coggan

Australiano d’origine, ha ricoperto ruoli diplomatici presso le ambasciate australiane in diversi paesi del Sudest asiatico, e ha lavorato per le Nazioni Unite in Iraq e Marocco. Abbandonata la carriera nella diplomazia si è dedicato al giornalismo e per molti anni ha vissuto in Cambogia studiandone la storia e la cultura. Tra i suoi libri ricordiamo Spirit Worlds: Cambodia, the Buddha & the Naga (2015).

Eventi

Notturno cambogiano

Su «MilanoNera» una recensione al libro
Notturno cambogiano di Philip Coggan

Recensioni
Marco Del Corona, La Lettura - Il Corriere della Sera, 16/12/2018

Alla deriva, ultima rotta dell'uomo bianco