Responsive image
Patrick Holland

La donna
del Club 49

Un noir in Vietnam

Traduzione di Giacomo Falconi

in-Asia/Gialli
2018, pp. 256, 12,5x20,5 cm

ISBN: 9788869680526
€ 15,00 -25% € 11,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 11,25
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Sinossi

A Saigon, Joseph, giovane reporter australiano, si guadagna da vivere scrivendo articoli, e soprattutto ricattando politici e uomini d’affari con fotografie compromettenti.
Mentre sta seguendo il caso di una ragazza trovata morta sulle rive del fiume, viene avvicinato da un uomo che gli parla del Club 49 e della “piccola stanza oscura” in cui ha visto una bellissima donna dagli occhi color nocciola coperta di ferite. Joseph si lancia subito nelle indagini, non solo per scoprire ciò che di losco accade nel locale, ma nella speranza di ritrovare finalmente una ragazza del suo passato che non riesce a dimenticare.
Thriller, love story, viaggio di redenzione, il romanzo di Patrick Holland trasporta, sulla scia di Greene e Conrad, nel cuore di tenebra del Vietnam, tra gli orrori del traffico di esseri umani, aprendo una porta sulle più recondite e oscure “stanze” dell’animo.

Autore

Patrick Holland

è nato nell’entroterra del Queensland. Ha lavorato e studiato in Cina, Vietnam e Giappone. È autore della raccolta di racconti The Source of the Sound, vincitrice dello Scott Prize, e del romanzo The Mary Smokes Boys con cui è stato tra i finalisti del Miles Franklin Award e dell’Age Book of the Year. In Italia ha pubblicato Treni in corsa nelle notti di Kyoto (2015).